venerdì 12 settembre 2008

[Borse]La Lunch Bag per Papi(?)..., per Sveva

Finalmente lunedì prossimo cominciano e le scuole e finalmente tornerò ad avere una vita lavorativa da persona normale, senza distrazioni alcune tipo: "mamma mi vesti la bambola?" mentre scrivo una mail di lavoro.


Prima di partire per Milano avevo trovato in giro sul web su Poppytalk questa Lunch Bag realizzata in materiale stoffa plastificata (in inglese mi sa che si dice OilCloth) che ho trovato deliziosa.

La trovate in vendita su Etsy e lo shop si chiama RickRackQueen.















E così alla prima occasione capitata da Gs Scampoli ho acquistato 50 cm di tela plastificata a fiori (6 euro al metro h 1,40 mt) e ho deciso di provarci. Ed ecco il risultato. E' facilissimo realizzare questa Lunch Bag le cui misure sono come un foglio A4 (arrotondato per eccesso!!) 21X30 cm mentre i laterali sono due trisce da 13 cm ciascuna più il fondo 21x13 (Totale= 2 pz 21X30 cm, 2 pezzi 13x30, 1 pezzo da 21X13 per il fondo). Ho ovviamente tradotto le misure trovare su etsy in cm!!!

Le cuciture sono tutte esterne e il taglio a zig zag si può fare anche dopo averla cucita tutta cercando di lasciare quella giusta abbondanza per non tagliare al limite della cucitura. Una sola accortezza, le cuciture agli angoli, ma con un pò di attenzione e qualche ragionamento a monte tutto diventa molto semplice. La chiusura, arrotolando la borsa come se fosse la busta del pane, si ferma con una semplice striscia di felcro cucita e non a colla (è mancato poco che distruggessi la macchina cucendo un pezzo di felcro adesivo!! errore da principiante che certamente non rifarò!)




Io adoro queste stoffe che non sfilacciano, quelle a cui non bisogna rifare il risvolto per forza, quelle che per rifinirle basta nulla. Proprio come il feltro o il pannolenci. Quindi mi ci sono veramente divertita!!

Ma non mi sono fermata qui ed ho continuato a lavorarci sopra motivata forse dal fatto che per il Papi la fantasia forse sarebbe stata un pò troppo fiorata!!!
Me l'avrebbe tirata dietro!!! e così quale migliore occasione per fare lo zainetto per il secondo anno di materna di Sveva.
Avevo acquistato nella stessa occasione da GS della spugna a peso rosa, non sapevo cosa ne avrei fatto e invece mi è ritornata utilissima per rendere le bretelle più morbide e più comode. Inutile dirvi come farle, sono due strisce larghe, ripiegate, di tela plastificata su cui ho cucito una striscia di spugna, anch'essa ripiegata. Ho lasciato senza spugna due tratti delle bretelle, iniziale e finale di 4-5 cm circa. Io alla fine ho fissato le bretelle a misura di Sveva cucendole direttamente ma ci possono essere altre soluzioni comprese le chiusure da cartella che si trovano in merceria o si riciclano dalle cartelle dell'anno prima. Io le avevo soltanto nere e quindi ho optato per una soluzione immediata....cucire tutto!!


A Sveva è piaciuta molto e siuramente la userà a scuola sfidando le Winx e le Braz, Whinnie the Pooh e Spiderman...chissa chi la spunta!!!!

Buon inizio di scuola a tutti i bimbi e a tutte le mamme!!
Condividi/Segnala questo articolo

24 commenti:

sempre Fata Bislacca 13 settembre 2008 07:34  

Bellissima, un po' invidio Sveva!!!! Che bella stoffa, che bella idea, sei un vulcano Roberta!!! Chissà che belle cosine che farai in questi giorni al meeting! Aspetto di vederle tutte, ma se ti fa niente rimango al caldo sotto il piumone! Un abbraccione e divertiti questo fine settimana

Simona 13 settembre 2008 09:18  

Credo che sveva abbia la cartella più originale e di moda che si possa desiderare...
Le mamme verrano tutte per chiedertene una uguale!
Bellissima Roberta, brava!
Un abbraccio Simo

elisa 13 settembre 2008 10:34  

Ma che meraviglia!!! davvero bellissima

Brikebrok 13 settembre 2008 13:58  

ciao roberta, bello rileggerti, quante novità !

elena fiore 13 settembre 2008 14:20  

Questo zainetto di Sveva é veramente bellissimo. Per noi crafter non c'é alcun dubbio che vale molto di più dei vari zaini Winx e Braz.
Bella anche la tela cerata che hai trovato in perfetto pandance con il telo spugna rosa.
La tua Sveva-glamour farà un figurone! Brava!

LAle 13 settembre 2008 14:27  

INUTILE DIRLO...è STUPENDA...

Anonimo,  13 settembre 2008 15:48  

ciao bellissimo lo zaino,ma il fondo?sulle misure mi pare che non ci sia...Manu(kerubiaa75@yahoo.it)

sabina,  13 settembre 2008 16:48  

è davvero molto bella!! sinceramente non so dove trovarla questo tipo di stoffa... dovrò fare un giro in qualche merceriaben fornita!

manuscrap 14 settembre 2008 14:35  

invidio Sveva da morire, la voglio anche io :))))!
sei davvero una maga...

Simona Gargiulo 14 settembre 2008 15:43  

ma che bellaaaaaaaaaaa...dove si trova questa stoffa plastificata?
Mica è quella che si usa per le tovaglie???
Mi piacerebbe realizzarla...sembra facile!!!

Complimenti ancora,
Simona

RID 14 settembre 2008 16:05  

Te ha quedado genial, maravillosa...Sveva estará feliz co su bolsa!
Feliz vuelta a la escuela...nosotras también empezamos mañana la vida escolar!
Un beso
Estaré atenta a la llegada de la bolsa y te avisaré!
Besos
Ciao bella!

Roberta Filava 14 settembre 2008 16:08  

@ tutte: grazie per i complimenti sono sempre graditissimi. Questa borsa è facilissima da fare e per chi mi chiede del materiale e proprio quello delle tovaglie e c'è un tipo che invece di essere plastificato è cerato quindi più leggereo, più opaco ma anche meno impermeabile.
Buon lavoro per i vostri mariti o i vs bambini!!!

Federica 14 settembre 2008 22:21  

Ciao Roberta!!!!! Sono Fede di Giulianova =) Passa a trovarmi sul blog, adesso sai come raggiungermi! C'è anche una sorpresa per te!! =)

zarinaia 14 settembre 2008 23:24  

Bel lavoro davvero! Complimenti! Beata Sveva che potrà sfoggia a scuola questa meraviglia!
Baci.
eleonora

manu 16 settembre 2008 09:11  

la tua fantasia non ha limiti! devo provarci afare sta lunchbag!!!!

AnnaDrai 16 settembre 2008 10:54  

Bella idea! Mi piace proprio questa "neo-cartella" fiorata e alternativa... e Sveva è una bimba fortunella ad avere una mamma così creativa ;)

Squincy 21 settembre 2008 14:26  

Ma che belle! Bravissima! Molto utili e poi molto di moda. Complimenti davvero Fai un salto sul mio blog se ti va! A presto

millao 11 dicembre 2008 12:04  

Ciao Roberta,
ti seguo sempre, sei bravissima!
La tua lunche bag mi ha colpita a tal punto da far resuscitare la macchina per cucire dal rispostiglio in cui era stata "temporaneamente " riposta 4 anni or sono subito dopo l'acquisto!!!

l'ho realizzata in un attimo e il risultato è sorprendente.

vedere per credere!!!http://millaomillao.blogspot.com/

Baci
Marlena

IL Cielo di Praga 10 gennaio 2009 15:51  

le tue creature...i tuoi lavori sono assolutamente fantastici sei davvero bravissima...tanto di capello per le tue idee e realizzazioni.me ne sono innamorata.grazie

The Indie Handmade Show 7 febbraio 2009 16:37  

Caspita, ma è geniale!
Ne voglio assolutamente una anch'io!
Sono felicissima di esser capitata sul tuo blog, sento già che non potrò più farne a meno. Tra l'altro vivo in provincia di Pescara..Non è che mi daresti qualche lezione di creatività? :D

Sophie Wool 14 agosto 2009 20:45  

ciao! che bella! credo che scopiazzerò :) devo solo trovare un posto a firenze dove acquistare le stoffe senza spolparmi viva!!!!
a pesto paola

Meri 27 dicembre 2009 22:40  

Ciao Roberta, le tue idee mi piacciono sempre tantissimo, ho postato il tuo tutorial sul mio blog, spero non ti dispiaccia, mi sembrava giusto avvertire... :)
A presto
Meri

Anonimo,  23 marzo 2010 09:42  

Sei veramente bravissima, grazie di cuore per tutti i tuoi tutorial

Wonderland 17 settembre 2010 20:03  

Senti sei bravissima! Anche io cerco uno zainetto originale per la Polpetta ma non sono brava come te... stupendo!!!

Posta un commento

About This Blog

Blog Archive

Informazioni personali

La mia foto
...ero "creativa" anche a 6 anni, passai un'estate a fare collanine da vendere ai tedeschi del campeggio, a 15 cucivo vestiti per me e le mie amiche, a 25 realizzavo plastici per l'Università di architettura, a 40 mi dedico al cucito creativo. Mia figlia di 4 anni è come me. Spero che lei non disperda le energie.

  © Blogger templates The Professional Template by Ourblogtemplates.com 2008

Back to TOP