sabato 12 aprile 2008

[Altro] La torta a "braccio" del sabato pomeriggio.

... semplicissima fatta a braccio, anche lei ogni volta mi viene diversa. E' perche anche per i dolci non riesco a seguire le ricette. In realtà ne faccio un solo tipo, nella stessa teglia del plumcake, e viene come viene. Oggi era bicolore, con nocciole tritate nell'impasto al cioccolato, (per far usare il tritattutto alla mia bimba tuttofare), buon risultato. Comunque uso sempre e solo Zucchero di Canna, Miele o yogurt bianco, olio di oliva o meta burro metà margarina.



Ma come va a finire sempre? per mia figlia fare la torta non vuol dire mangiarla. Ha fatto merenda con i taralli! La mangerò io.

Comunque mi piacerebbe molto più che ricette scoprire i segreti del fare i dolci o la pizza che non mi riesce praticamente mai, da applicare quando li faccio andando a braccio. E' possibile? Devo chiedere ad Ady....mi sa di no.
Domani è un giorno importante...io non vorrei votare...ci dormirò sopra..
Condividi/Segnala questo articolo

1 commenti:

emanuela64 28 aprile 2008 22:21  

prima di andare non potevo non passare di qua! ho dato una sbirciata veloce e mi è subito saltata all'occhio la nostra "somiglianza" nel sentire, nel vedere, nel realizzare..la torta a braccio..! io posso capire cosa intendi! mamma mia quanto mi sono VISTA io in quello che hai scritto! mi piace assai sta cosa! sai che penso? che come al solito le mie antennine hanno funzionato alla perfezione, vibrano quando captano una persona che mi assomiglia e mi fanno SEMPRE virare in quella direzione! oh ma sai quanti blog leggo e quanta gente mi passa sotto gli occhi' com'è misterioso il mewccanismo che mi porta ogni volta a scegliere il meglio per me!! ok ora penserai che sto delirando, ma va bene lo stesso! baci e abbracci!la cucina mi aspetta!

Posta un commento

About This Blog

Informazioni personali

La mia foto
...ero "creativa" anche a 6 anni, passai un'estate a fare collanine da vendere ai tedeschi del campeggio, a 15 cucivo vestiti per me e le mie amiche, a 25 realizzavo plastici per l'Università di architettura, a 40 mi dedico al cucito creativo. Mia figlia di 4 anni è come me. Spero che lei non disperda le energie.

  © Blogger templates The Professional Template by Ourblogtemplates.com 2008

Back to TOP