giovedì 3 dicembre 2009

[Fatto per..]..regali di Natale concessi..!

Arrivo affannata con pochissimo tempo, le settimane volano ed io ho sempre un milione di cose da fare ma ho conquistato qualcosa che mi permette comunque di fare i miei lavori e riuscire a finire i regali di Natale. Sveva mi permette di passare il pomeriggio con lei se siamo a casa uncinettando. Mi invita nella sua stanza mi concede la sediolina più comoda e mi dice :"fai pure mamma..questa è una scuola, io faccio la maestra ma c'è anche il knit cafè quindi puoi lavorare.."! Beh vi assicuro è stata una conquista o meglio una mediazione nel senso che lei aveva iniziato a non tollerare più i miei isolamenti creativi anche quando cercavo di coinvolgerla, con la macchina da cucire in azione, le stoffe in giro..mi faceva dispetti, sabotaggi continui..ho dovuto gioco forza cambiare lo scenario.Sarà la parola knit-cafè che gira per casa, i cappelli che porta tutti i giorni in testa, la sua capacità di capire che giocare insieme vuol dire anche che ognuno fa il gioco che preferisce senza problemi che abbiamo trovato un punto di mediazione, e a 5 anni non è facile ottenerla sempre.


Perfetto per entrambe..insieme ma autonome e comunque presenti.

Così gli altri lavori che sto facendo sono tutti piccoli. La mattina presto riesco a tagliarmi i pezzi e poi durante il giorno mentre cucino o sono in cucina e Sveva lo sa riesco a mettere un punto qui e là per fare spille o altri oggetti o pacchetti e addobbi...(che potrete vedere su FB giornalmente e che prima o poi posterò). La macchina da cucire è a riposo ed io riesco a non far pesare a Sveva il mio stare sempre con l'ago in mano riducendo al minimo il lavoro che lei vede..

E quindi vi mostro ancora lavori all'uncinetto o comunque di lana miei ma anche a quattro mani..!!

Cappelli tutti cappelli, ma non solo, oppure spille da abbinare e portare sul capotto.

Tutto uncinetto a maglia bassa e lana 100% da 1 euro!! non sono ancora passata a lane molto più costose al massimo 2,50 ma sempre ottime lane. (vi assicuro che ci sono scorte di lana in vecchi negozi di una volta in cui si trovano rimanenze in piccole quantità ma diversificate che vanno benissimo sia per iniziare ma anche, perchè no per continuare!!)


La maggior parte di questi cappelli sono per bambini, figli di amiche reali e virtuali ma ci sono questi, due baschi il primo con cui ho capito diverse cose da modificare e quello per Giovanna che le contiene tutte le modifiche da apportare. E infatti ora ne ho uno in cantiere identico, stessa lana nera e stesso modello. Potrei ancora scrivere un tutorial perchè è veramente molto ma molto semplice..cresce da solo senza grandi aumenti o diminuzioni.

A Giovanna le sta benissimo ma guardate cosa lei ha regalato a Sveva fatto con i ferri!!

Un coprispalla con lana pon pon voluto da me nero perchè io lo adoro anche sui bimbi se portato con il colore... come la mia spilla realizzata per illuminarlo e farlo divertare divertente. Pon pon in feltro di lana nepalese infilzati in una spillona senza rigiro. Un lavoro a quattro mani come sempre fra me e Giovanna..ci nascono così e li completiamo insieme. bello no?

Grazie Giò..ti adoro!


A dimenticavo..questo cappello è per Tommaso il figlio di Giovanna...e... roberta filava filava...(autorizzata da Sveva!!)
Condividi/Segnala questo articolo

19 commenti:

mammafelice 4 dicembre 2009 01:03  

Sei meravigliosa come sempre, non mi stanco mai di dirtelo.
Quanto vorrei saper uncinettare anche io! Ma guardando i filmati in rete non riesco proprio a imparare... sono proprio torda! :))

Perline e bottoni 4 dicembre 2009 05:40  

Ti devo proprio far conoscere il mio fornitore di lana, ammesso che tu non l'abbia già scovato... Il coprispalle nero è trendissimo. Un bacio a Sveva.

méli-mélo 4 dicembre 2009 07:01  

Belli, belli, belli. E la spilla con le perle di feltro mi mette allegria al solo guardarla! E' sempre un piacere leggere i tuoi post e in questo mi ci sono proprio riconosciuta: anche i miei figli "boicottano" i miei momenti di "fai da te" e a me, di tutto un giorno, non rimane che la sera tardi ... quando finalmente dormono beati nei loro lettucci!
Ancora brava.
Vannalisa

Moniliana 4 dicembre 2009 07:45  

Uno più bello dell'altro! Complimenti davvero: sei bravissima in tutto quello che fai!Sono d'accordo: il coprispalle è trendissimo e la spilla con le perle di feltro molto bella, ma piace molto anche il berretto a righe con la decorazione rotonda.
Bravissima!!!!!

miss onion 4 dicembre 2009 09:04  

Ma quante belle cose! Immagino casa tua come il laboratorio di babbo natale: ritagli di stoffa, gomitoli di lana, nastrini, e una bambina in mezzo a tutti questi colori.

amrita 4 dicembre 2009 10:29  

i cappellini sono uno più bello dell'altro,il coprispalla è stupendo,con quella spillina tutta colorata poi...
sai roberta,anche diego l'unica attività che mi permette di fare in sua presenza è uncinettare,probabilmente percè è un lavoro silenzioso,non lo disturba,e perchè comunque è una cosa che mi permette di ssere sempre presente anche per lui.mentre cuci hai bisogno di calma e concentrazione,devi misurare,tagliare,...mentre con l'uncinetto alla peggio disfi qualche maglia.ci sentono presenti,ed è rassicurante.

valeria 4 dicembre 2009 10:51  

sono stupendi, uno più bello dell'altro, non saprei quale scegliere. e anche il coprispalle a 4 mani è una delizia.

se vuoi farci un regalo di natale il tutorial di cui parlavi è moooolto gradito!

Tibisay 4 dicembre 2009 11:31  

Cosa dire... bellissimi cappellini!!! Con le spille stanno veramente ma veramente benissimo. E consolati, io ho due maschietti e con loro non c'è verso di coinvolgerli!!!

Meri 4 dicembre 2009 12:06  

Ciao Roberta! Stavo girovagando per i blog e sono giunta al tuo.. Sono meravigliata... Ci sono così tanti bei lavori, che mi ci vorranno ore per visitarlo tutto :) !!
Ti faccio i miei complimenti!! Davvero! Ti aggiungo tra i miei preferiti, spero mi verrai a trovare!
A presto e grazie! :)
Meri
http://laboratorioblu.blogspot.com/

anna 4 dicembre 2009 12:34  

bravissima come al solito,
ma questa volta ti faccio i complimenti per essere riuscita a conciliare lavoroebambina, io ne ho due e anche loro il periodo di natale non lo vivono benissimo in mia compagnia, non sono nemmeno entusiasti di aiutarmi, quindi il tempo che passo con loro è sicuramente fuori casa.

Rita 4 dicembre 2009 13:37  

Msg spam : Tutti invitati al mio primo "BlogIndovinaCandy", se ti va passa...

Lilly 4 dicembre 2009 16:32  

fantastica questa sequenza di cappellini per tutti i gusti..e anch'io dalle lane da un euro sono riuscita a tirare fuori delle cose di tutto rispetto ;)
e bella la spilla supercolorata!

Fata Bislacca 4 dicembre 2009 20:47  

Uno più carino dell'altro!!!! Quando prende la febbre dell'uncinetto non molla più!!! Sono certa che i tuoi regali saranno più che graditi e vi immagino, tu e Sveva a giocare ogniuna il suo gioco preferito, insieme! Bello! Un abbraccione, CAthy

RID 4 dicembre 2009 21:33  

Wowwww! Que bellas cosas mi querida amiga, eres una maga del color! Todo magnífico!
Besos

cali 4 dicembre 2009 22:01  

ti avevo scoperto per caso con il blog della spilla ma ora non riesco più a smettere!!vengo a trovarti regolarmene per vedere le tue meraviglie.
mi dai anche speranza per i miei due 'gnometti'che non sopportano di vedermi con le mani occupate.
continua!!

nonnAnna 5 dicembre 2009 07:00  

un cappellino più bello dell'altro e poi quella spilla ...la mia nipotina ha detto che le sembra una farfalla colorata
vorrei essere brava come te e riuscire a trovare la soluzione di coinvolgere i tre diavoletti in ciò che mi piacerebbe fare...
se tra i tuoi mille impegni trovi un minutino rispondi alla mia piccola inchiesta "Le FAVOLE nella mia infanzia"...il 6 gennaio scopriremo se veramente sono state importanti per molte di noi.
Un baciotto alla simpatica Sveva e tante serene giornate a tutti
nonnAnna

pandora 5 dicembre 2009 08:32  

che bello vedere tutti questi lavoretti...iniziati, finiti...cappellini, spille & company :) mi piace proprio tutto ma ancor di più mi piace l'accordo con la tua principessina ;) è sicuramente più bello uncinettare (e non solo) nella sua cameretta, insieme...

MammaNatura 5 dicembre 2009 13:23  

ti va di partecipare ad un knit cafè?
libreria Edison alle 17.00 lunedi 14 dicembre!
fammi sapere!

La Woodstock 31 dicembre 2009 15:44  

cappelli fantastici!!! :)

Posta un commento

About This Blog

Informazioni personali

La mia foto
...ero "creativa" anche a 6 anni, passai un'estate a fare collanine da vendere ai tedeschi del campeggio, a 15 cucivo vestiti per me e le mie amiche, a 25 realizzavo plastici per l'Università di architettura, a 40 mi dedico al cucito creativo. Mia figlia di 4 anni è come me. Spero che lei non disperda le energie.

  © Blogger templates The Professional Template by Ourblogtemplates.com 2008

Back to TOP