lunedì 20 settembre 2010

[Riciclo],[tutorial]..in Bocca_al_Lupo amore mio!

Ho aspettato fino all'ultimo momento per iniziare a realizzare il Corredo da prima elementare per Sveva. Poca voglia di cucire e soprattutto pochissimo tempo..ormai soltanto il weekend.

La sua nuova bellissima scuola, a 15 km da casa (60 km al giorno andando e tornando 4 volte), - avrò tempo e modo  di parlarvi di questa scuola statale illuminata - domani inizierà finalmente il tempo lungo ( 9-17,00) dopo una settimana di tempo corto.. 
..e Sveva doveva avere tutto pronto come da lista:


Sacchetto per babucce (le scarpe rimango fuori!)
Sacchetto per un cambio base (per gli incidenti creativi possibili!)
Grembiule per le attività (anche una vecchia maglietta)
ect ect
N.B tutto assolutamente con il nome!


E così l'ultimo fine settimana disponibile l'ho passato a cucire! ma per fotuna però mi ha dato tante soddisfazioni, mi sono molto divertita ed ho anche realizzato due tutorials facilissimi che sono certa stuzzicheranno molte di voi!!

Rimando ad altro post il Sacchetto babucce F.to A4 con il suo "Tutorial per principianti curiose" per realizzarlo e con cui ho realizzato la sacca che vedrete in questo post. 


Ho deciso di partire dal lavoro che ho amato di più fin dall'inizio da quando, cercando una stoffa per fare il sacchetto del cambio ho ritorvato una giacca da lavoro, 
di tela blu pesante e piena di scritte stampate a transfert (con marchio della ditta sul taschino sinistro) che avevo acquistato, senza una precisa idea per utilizzarlo, 
ad 1€ al mercato. 

Le scitte sulla giacca tutte sul tema "Sicurezza sul lavoro"!!


Giaceva lì da un anno e finalmente sarebbe servita a qualcosa e soprattutto mi avrebbe velocizzato notevolmente il lavoro perchè da idea nasce idea e ne sono nati due di lavori, coordinati fra loro e dall'aspetto di riciclo..proprio come una vecchia maglietta!
Ora capirete perchè!


Ho eliminato dalla giacca (taglia XXL) il collo..poi le maniche staccandole dal resto; mi sono così ritrovata fra le mani già la forma della sacca del cambio quella che le due maniche aperte, private della rotondità del giro manica, generavano da sole. Avevo lasciato i polsini che sarebbero diventati i bordi di apertura del trapezio. Sulle maniche i simboli per la "sicurezza" sul lavoro davanti e dietro, bianche su blu. Era necessario a quel punto aggiungere colore, cosa che ho fatto con una stoffa IKEA che era lì fra quelle scelte in alternativa alla giacca se non mi fosse uscita l'idea giusta.
Righe multicolor per i manici, corti, da appendere..tanto rimarrà sempre a scuola e comunque Sveva può portarla al braccio. 
E poi aveva bisogno di una sacca da prima elementare, seria, non da materna..da portare con fare da scolaretta convinta..(spero..!)

Pensavo che finisse lì e invece le altri parti di giacca sezionate erano troppo allettanti per essere rimesse nella scatola delle stoffe. 
Il grembiule di cerata era la prima idea e siccome Sveva l'aveva rifiutato alla materna per averne uno delle principesse (solo per imitazione) ero in realtà in cerca di altro. 

Ecco..un grembiule..il grembiule per le attività!


Dal fronte della giacca ho eliminato la fascia dei bottoni e qulla delle asole nascoste 
ed ho giuntato le parti ricavate, sagomato il giro manica e il collo..il grembiule era pronto! Ho coperto il logo della ditta con una tasca di stoffa a righe che ho cucito senza chiudere la tasca sottostante ma solamente rimpicciolendola. 

Stoffa  a righe per le bordature e mo di sbiego per bretelle a braccio e cintura.
Sveva così fa solo il nodo sulla pancia da sola! 


Anche qui la scritta SVEVA con le sagome della borsa (Nota: io ritaglio le scritte direttamente con le forbici ma con un semplice programma di scrittura potete stampare lettere a grandi dimensioni da ritagliare e usare come sagome meglio se di cartone o feltro da 3mm).


Ho creato, per questa seconda scritta Sveva, un piccolo ma utile tutorial 


per usare al meglio la carta biadesiva  termica l'HEATnBOND Lite  (ne parlo qui)
con applicazioni piccole o scritte come in questo caso. 

Serve soprattutto per evitare di tagliare le sagome non solo di stoffa ma anche di carta biadesiva termica.

Ecco fatto! Sveva l'ha indossato stranamente con piacere, per la prima volta..e si è fatta fotografare tranquillamente, era molto contenta, tanto quanto me. 

Sarà forse la scuola nuova che la incuriosisce molto e in cui si vede bene con il suo bel grembiule, sarà che il lavoro finito è proprio ricicloso come piace a me, sarà che le scritte nascondono un senso di protezione e  l'avvertimento di stare in AGGUATO! che sono proprio soddisfatta!


..e manca ancora da utilizzare tutto il retro XXL!

Ora non mi rimane che augurare alla mia piccola grande bambina 
di poter dire tutti i giorni della sua vita 
W la scuola!


In bocca al lupo amore mio!
Condividi/Segnala questo articolo

24 commenti:

pandora 20 settembre 2010 23:27  

"in bocca al lupo amore di mamma roberta :)"
...è tutto davvero meraviglioso, la verve nel realizzare questo kit da prima elementare, l'aspetto riciclone, il risultato...
complimenti come sempre!
io ho comprato oggi la stoffa per la sacca per la mia pupa, che fra qualche giorno comincia il suo percorso dal nido. siam piccine qui ma è una grande emozione davvero...
baci!

Manu 21 settembre 2010 01:38  

Hai fatto un lavoro straordinario!!!
Davvero simpatico il "kit" che hai realizzato!!!
Complimentissimi e.. non vedo l'ora di vedere come utilizzerai il retro avanzato!!! =^__^=

Caralulù 21 settembre 2010 07:15  

bellissima idea di riciclo creativo e utile!! Sveva è proprio fortunata ad avere un corredino così bello, qaunte cose hai fatto con una giacca di tela blu!bravissima come sempre e buona scuola a Sveva bacio Lulù

linda 21 settembre 2010 08:24  

bellissimo! aspetto di leggere il tutorial per principianti cusiose... volevo proprio realizzare un sacchetto tipo il tuo! allora aspetto le tue dritte. ;-)

mammamichi 21 settembre 2010 08:26  

bellissimo lavoro!!! e in bocca al lupo alla tua piccola!

Se 21 settembre 2010 08:30  

ah io li aspettavo questo tutorial...dato che ho lo stesso tuo "problema" scolastico!!

Mi piacciono moltissimo le lettere colorate!

grazie mille!!

Beta 21 settembre 2010 08:35  

In bocca al lupo a Sveva... che sia un ottimo inizio e ancor più ottima continuazione! E, ancora una volta, complimenti a te per le tue idee e i tuoi lavori! Un abbraccio ad entrambe.

Magike Mani 21 settembre 2010 09:18  

Tutto davvero molto bello...chissà come sarà contenta la tua bimba a scuola...e si ricorderà sempre della sua mamma:)
ciao Grazia

TSAN 21 settembre 2010 09:25  

Bravissima, mi piace molto questo post e i lavori in esso contenuti. Io ho lavorato sabato pomeriggio per fare la sacca porta asciugamano e tovagliolo per Selene... e la fatica per me che non so mai da che parte iniziare, è stata notevole. Sono contenta del risultato che prima o poi posterò. Ora mi mancan le tovagliette ma ancora non ho capito come fare.... Ciao. Tiziana

Lo Scrigno di Lilly 21 settembre 2010 11:00  

In bocca al lupo piccolina, anche se son un giorno di ritardo.... complimenti sarà la bimba con il kit più originale!!!! ^_^

Lullina 21 settembre 2010 11:25  

Ma che fantasia! =) La tua piccola Sveva deve essere contentissima ogni volta che vede le novità appena create! Io ricordo di quando mia madre si metteva davanti alla macchina da cucire e ne venivano fuori piccoli capolavori :) Non vedevo l'ora di poterli utilizzare! E tutt'ora li conservo, sono per me dolcissimi ricordi =)

Mariolonza 21 settembre 2010 14:10  

Ah ah ma che simpaticissimo grembiule! Brava!

pattygu 21 settembre 2010 16:22  

...ho le lacrime agli occhi....quanto amore!

Anonimo,  21 settembre 2010 20:17  

come sei bella , Svevina con il grembiule blù!!
chissa quante belle cose imparerai a scuola...
e quanto ti divertirai...
un bacione da
nonnapapera

Ciacchina 21 settembre 2010 22:43  

tu sei bravissima e Sveva è una bimba proprio fortunata!

Rosi Jo' 22 settembre 2010 10:06  

Che bel nome, a me Sveva piace tantissimo, è musicale e molto particolare. Il grembiule è graziosissimo. Complimenti!!!!! Un abbraccio, Rosi

Perline e bottoni 22 settembre 2010 15:51  

Come al solito meraviglie fatte con amore.

Vero al 100% 22 settembre 2010 16:40  

In bocca al lupo a Sveva per questa nuova importante avventura! E con questo fantstico kit sarà una passeggiata!

FascinationStreet 22 settembre 2010 21:17  

wow, che super lavoro, hai sempre delle idee stupende!^_^
barbara

Aurora 23 settembre 2010 08:52  

in bocca al lupo bella!
è un'idea molto carina

solitaMente 23 settembre 2010 12:00  

Quando l'Amore si trasforma in creatività utile!!!Bravissima Mamma di Sveva :)

vera 24 settembre 2010 16:16  

brava e w la scuola, buon inizio di scuola a sveva !

Rid 26 settembre 2010 21:32  

Brava!!!! Mi hija también empezó primer curso de primaria y está muy emocionada!!! Un beso mi querida amiga!!!!!

Posta un commento

About This Blog

Informazioni personali

Le mie foto
...ero "creativa" anche a 6 anni, passai un'estate a fare collanine da vendere ai tedeschi del campeggio, a 15 cucivo vestiti per me e le mie amiche, a 25 realizzavo plastici per l'Università di architettura, a 40 mi dedico al cucito creativo. Mia figlia di 4 anni è come me. Spero che lei non disperda le energie.

  © Blogger templates The Professional Template by Ourblogtemplates.com 2008

Back to TOP