mercoledì 14 luglio 2010

[Cucina]..Ricette disegnate e barattoli in lungo!

..perdonate l'assenza ma l'estate per me è una gran fatica fisica e mentale.
Sveva è con me mezza giornata, l'altra mezza alterna corsi creativi al Museo a babysitter o campus al mare..ogni estate è un vero problema e mi domando da 6 anni a questa parte il perchè le scuole chiudano così presto, perchè non hanno dei servizi prolungati per le famiglie che lavorano, perchè allontaniamo questi bambini dal sapere e dall'insegnamento per tre lunghissimi mesi, che in ogni caso non riusciamo a compensare.

Ovviamente mi rispondo da sola e so benissimo quali sono i problemi e ancor di più so che i problemi aumenteranno nel tempo se continueranno a fare tagli e taglioni...ma lasciamo perdere il discorso..è chiaro che per me, come suppongo per tante altre persone l'estate sia un vero problema e lo è soprattutto economico visto che qualsiasi cosa proponi a tuo figlio non costa meno di 100 euro a settimana e spesso sono parcheggi autorizzati!!

Così preferisco avere Sveva con me almeno mezza giornata ed ecco il perchè non riesco ad aggiornare i blog e a stare dietro a tutto Fb compreso.

..per fortuna però, proprio perchè Sveva è a casa riesco ad andare al mercato ed ora oltre agli affari abituali sono sempre in cerca di frutta non trattata fra i tanti contadini che portano dalle campagne circostanti il frutto del loro lavoro.

Sono riuscita però anche a pranzare con Annarita e..guardate un pò il suo regalo di compleanno..(oltre a cupcake al limone e marmellata banane e arance per Sveva)
..tempo fa mi aveva segnalato questo blog Repipelook in cui si possono pubblicare solo ricette disegnate..(anche questo è fantastico..They draw and Cook) e mi era piaciuto tantissimo..le avevo lanciato l'idea di fare qualche ricetta insieme, lei la creava ed io la disegnavo.
Ecco..non avrei mai pensato si sarebbe ricordatta di un desiderio così lontano che io per prima avevo dimenticato.
Questo bellissimo quaderno di carta riciclata è il mio nuovo
libro delle ricette..ovviamente ricette disegnate.

Non ho ancora postato nulla su questi blog..sempre per colpa del tempo che non ho ma lo farò appena posso perchè trovo la cosa molto divertente.
Io schizzo tutto, progetti, lavori di cucito, idee, appunti..da sempre.. ed ho diversi quaderni schizzi pieni di disegni, in genere piccoli e spesso colorati..mi piace molto farli ma anche rivederli nel tempo è come se c'è qualcosa di me, della mia vita impresso sul foglio..migliore a volte di una fotografia...più spontaneo vedere l'evoluzione di un'idea così che non in foto.

Ne ho ancora alcuni dell'università e poi
quelli delle scarpine di Sveva, dei tutorial che pubblico periodicamente..
Ed ecco le prime ricette che ho riprodotto a "fumetto"
limitando il più possibile le parole e usando prima i pastelli
poi i pennarelli e anche entrambi nello stesso disegno.


Su FB qualcuno mi suggeriva di aprire un'altro Blog ma sarebbe per me
impossibile gestirne attivamente già
2 più un terzo più lento e più difficile.

Non ce la farei proprio.
Allora inaughererò a breveuna sezione qui su questo Blog di
Ricette Disegnate in cui le etichette si raggrupperanno e in cui nel tempo
aggiungerò nuove ricette..quelle del pane in inverno e delle conserve in estate.

Ora sto aspettando che il mio basilico in terrazza sia pronto per
essere tagliato e trasformarlo in pesto.

Se avete qualche suggerimento non esitate a dirmelo perchè
in ogni ricetta disegnata ci sarà un'appendice di "Trucchi e Segreti"
che in genere raccolto su Fb dai vostri commenti.


Ovviamente le marmellate hanno tutte il loro bel vestito.
Oltre a quella di limoni ho fatto quella di albicocche non trattate e relativo basco arancione che è diventato poi un vero e proprio vestito lungo visto che lo spazio al buio dove tenere i barattoli sta terminando!! una soluzione assai divertente e facile.

 L 'ultimo realizzato è quello della marmellata di Fichi alla Liquirizia,
ricetta ovviamente di Annarita Cucinalkemika che trovate qui e modificata
rispetto alla quantità di zucchero, su suo consiglio nel caso in cui
i fichi siano già abbastanza dolci.
Ricetta facilissima e assolutamente da rifare aspettando i fichi settembrini,
piccoli e vellutati.
Pensate che questa ricetta prevede di usare i fichi con tutta la buccia.


Se poi vi piace vederne i pezzetti allora non sarà necessario frullarla come ho deciso di fare per questa prima prova. Frullata è decisamente più gradevole alla vista..il sapore ovviamente non cambia..meraviglioso!

Oltre ai baschi neri e rossi che adoro ho fatto anche un fico nero in feltro con l'idea o di accompagnare i barattoli o di diventare un segnalibro per il book delle Ricette disegnate..realizzato più piccino sicuramente diventerà un segnalibro..

Il retrogusto di liquirizia è dato da questo zucchero Bio della Coop.

bene..questo Book mi ha regalato un nuovo passatempo e l'occasione di raccogliere e ricordare nel tempo le ricette da principiante che provo. Lo lascerò a Sveva in eredità!!

Ora vi lascio..mi aspetta un'altro incontro con la dolcissima Elisa Elicrea che è qui in Abruzzo in vacanza. Meravigliosa lei, meravigliosa la sua famiglia, i suoi bimbi e un simpaticissimo marito!

Alla prossima..spero presto!

buon caldo e buona estate..ah..dimenticavo..buone marmellate a tutti!
Condividi/Segnala questo articolo

15 commenti:

matilda 14 luglio 2010 14:57  

ciao cara, delizioso... il quadernino e tutte le ricettine, e i barattoli vestiti per stare al buio, un'ottima idea,
per quel che riguarda il tempo scuola, da maestra posso solo dire... NO! ma non solo per noi, anche per i bimbi. a meno che non si riveda tutta la programmazione con relative indicazioni e pastoie ministeriali, nonchè orari e compresenze.
ovviamente parlo per me, ma se non avessi lo stacco dell'estate o i 10gg dicembre/gennaio non ce la farei.

Zarinaia 14 luglio 2010 15:19  

Wow! che idea fantastica quella delle ricette disegnate! I fichi alla liquirizia devono essere una bontá e la confezione che hai creato é davvero uno spettacolo!
Ciao

Eleonora
PS: sono qui in pianura padana a sciogliermi letteralmente... :)

BU 14 luglio 2010 15:50  

Che meraviglia! Come vorrei avere la tua capacità riassuntiva e creativa nelle mani con i disegni! ma che dico... per fortuna lo farai tu che sei la persona più adatta, ecco perchè il quaderno poteva andare solo tra le tue manine! Un bacione grande, sei sempre fantastica! smack

pandora 14 luglio 2010 16:09  

eehhh...avevo già apprezzato su fb, questa idea delle ricette disegnate è bellissima, anche a me piace molto mettere in grafica gli sfornellamenti :)
come sempre > bravissima!!!

supermamma 14 luglio 2010 16:50  

purtroppo l'estate è un problema per tutte noi pensa che io ho un b&b e quindi lavoro il doppio d'estate proprio quando i child stanno a spasso :-( bellissima l'idea delle ricette disegnate ti seguirò sicuramente :-D

Perline e bottoni 14 luglio 2010 20:25  

non ho nemmeno la forza di commentare... sono sfinita ma i barattoli vuoti sono lì che aspettano di esser riempiti e rivestiti! Un bacio a Sveva. Quando ieri mi ha preso per mano è stata per me una gioia, sapendo quanto sia selettiva!

RID 14 luglio 2010 23:23  

Hola querida amiga!!! Epero que estés mejor de tu cansancio!!! Este verano iremos por tu tierra, sí... viajaremos a la Toscana, seía fantástico que pudiesemos coincidir!!!! Un beso muy, muy grande.

helena 15 luglio 2010 11:12  

Bella presentazione per i barattolli!!!

lauraelle 15 luglio 2010 15:59  

bellissima idea, questo quaderno di ricette disegnato...anche da fare insieme ai bambini...disegni e ricette in cucina!
Laura

manuscrap 16 luglio 2010 10:43  

una meraviglia, le ricette disegnate (o qualsiasi altra cosa disegnata) hanno per me un fascino unico... il secondo blog di cui parli lo avevo segnalato anche io :)) Uno dei miei sogni di bimba era quello di fare l'illustratrice, ma non ho mai avuto molta fantasia, mentre riesco a riprodurre... ma è un'altra cosa... aspetterò quindi la tua nuova rubrica con ansia!!! magari a settembre, quando forse riuscirò a far ripartire i miei due neuroni fusi! ti abbraccio :)))

CIRI 16 luglio 2010 14:06  

Che bellissima idea! Dovrei convertire il mio quaderno personale di ricette allora e trasformarle in disegni!

AbcHobby.it 16 luglio 2010 15:39  

il tuo quaderno di ricette disegnate è fantastico!!! che bel modo di conservare ricette!!
e poi vogliamo parlare di quei barattolini vestiti???

bacioni e divertiti con Elisa
baci eli

cristina 16 luglio 2010 23:15  

ciao! é delizioso il tuo blog! è un piacere per gli occhi e il cuore!

AnnaDrai 19 luglio 2010 21:53  

delizie in tutti i sensi!
c'è stato un periodo della mia vita in cui facevo un diario "visual", di certo ora non ne avrei il tempo, ma deve essere troppo divertente disegnare le ricette.... che quasi quasi mi fai venire voglia :)

VerdeSalvia delle colline di Firenze 5 settembre 2010 17:41  

Due anni fa ero in Francia vicino ad Avignone per un importante mercato di brocantage e, un paio di giorni prima di Ferragosto, il giardino della scuola materna era pieno di bimbi che giocavano sotto gli occhi delle maestre. La materna dove andavano i figli di una mia amica, ad Innsbruk, offriva una copertura dalle 7.30 alle 20, e volendo anche saltuariamente la notte, in caso due genitori abbiano turni notturni contemporanei. Evidentemente c'è anche chi riesce ad offrire un servizio di sostegno alle famiglie con entrambi i genitori lavoratori, senza costringerci a licenziarci come ho dovuto fare io!

Posta un commento

About This Blog

Informazioni personali

La mia foto
...ero "creativa" anche a 6 anni, passai un'estate a fare collanine da vendere ai tedeschi del campeggio, a 15 cucivo vestiti per me e le mie amiche, a 25 realizzavo plastici per l'Università di architettura, a 40 mi dedico al cucito creativo. Mia figlia di 4 anni è come me. Spero che lei non disperda le energie.

  © Blogger templates The Professional Template by Ourblogtemplates.com 2008

Back to TOP