giovedì 11 febbraio 2010

[Crochet]Cappello o borsa? (help me!!)

Mi piacciono le lane grosse e non per un motivo legato esclusivamente al tempo ma al tipo di oggetti che si possono fare e non solo come accessori persona ma anche casa o design. Generando la lana grossa dei "fuori scala" è importante trovare idee nuove o farsele venire e spesso, almeno per me, mi capita che da un'idea da provare ne esca una fuori tutta da inventare.


Ho comprato altra lana, credo l'ultima della stagione..poi si affaccerà il cotone che per me sarà una nuova avventura appena testata ma che mi fa immaginare tante cose..

L'ultima lana finissima e grossissima..a saldissimo praticamente 400 gr di lana 6 euro..ottimo farsi la scorta per l'anno prossimo!

e quella viola l'ho ricomprata per provare a rifare questo cappello.

L'ho trovato su un blog e solo dopo averlo finito ho trovato anche il tutorial ma vi assicuro che non è necessario!

Questo cappello è un ottimo esercizio di inizio per tutti.grandi e piccini!
Ne farò presto uno per Cicciobello!







A me piace molto ed è molto facile e veloce (una serata ascoltando la TV..!)e si presta a diverse personalizzazioni.

Poi ho trovato un nuovo fornitore di Lana 100% Abruzzo, ancora più grossa delle altre finora acquistate ma sempre meravigliosamente profumata. Con l'arcolaio nuovo e la pazienza di Roberto è diventato un Super Gomitolo formato palla..3 etti!!

E allora uncinetto n° 9 alla mano ho voluto iniziare un nuovo cappello e provare qualche variante ma...ma è diventato altro!!

Era troppo grande per Sveva e anche un pò troppo effetto olandesina e il fuori scala della lana bianca se pur morbidissima era troppo evidente. Ho anche pensato ad un vaso di quelli poi da bagnare con acqua e zucchero o inamidare e sono sicura che sarà il prossimo esperimento da fare con questa lanona..ma vi immaginate un sottovaso di pura Lana d'Abruzzo? ..una vera chicca a mio avviso!!

Ho chiuso con l'uncinetto il terzo lato aperto e il cappello e diventato una borsa una bella borsa consistente e fitta dalla forma però un pò asimmetrica..Poi ho provato ad abbinarla al feltro per evitare quell'aspetto un po fricchettone che le borse di lana sempre hanno..e poi un tipo di chiusura a due scomparti esterni, e un'altro tipo di decorazione per darle colore..


Ma non ho cucito ancora nulla in maniera definitiva..non riesco ancora a trovare una soluzione che mi convinca definitivamente..e allora rimarrà da parte in un cesto dei miei in feltro in attesa di nuove idee..che tanto prima o poi arriveranno.
Si apre un nuovo mondo di idee da provare e questa Lana si presta veramente a tantissime soluzioni.

Se poi avete qualche idea o link da invarmi io sono qui..sarà un ottimo aiuto anche perchè temo che questa borsa sarà pronta per l'inverno prossimo..insieme alla scorta di lana!!
Condividi/Segnala questo articolo

27 commenti:

Perline e bottoni 11 febbraio 2010 17:07  

Io voto per l'ultima foto, con un tocco di colore.

méli-mélo 11 febbraio 2010 17:19  

A me francamente la tua borsa piace anche così! Forse avrei fatto la tracolla più lunga (non amo le borse con il manico corto, io ho bisogno di mettere la borsa a tracolla come i postini e avere le mani libere!) e per accentuare l'idea del multi-scomparto avrei aggiunto una tasca in feltro (dalla forma di quelle dei jeans, però più lunga e stretta) sulla parte lavorata a crochet per tenerci il cellulare, una penna, le chiavi ... Sai, anch'io sto facendo una borsa a crochet. Sarà una borsa porta-lavoro. E' fatta di "piastrelle" colorate e la voglio fare tonda alla base, in modo che venga fuori un bel cilindro come quello dei maghi. Chissà che non mi aiuti a farci uscire delle meraviglie, prima o poi!
Vannalisa

Fra 11 febbraio 2010 17:40  

Ne sai una più del diavolo!

Beta 11 febbraio 2010 18:23  

A me piace moltissimo così... con quel bel bottone crochettato ... mi sembra molto molto Roberta-style!

AbcHobby.it 11 febbraio 2010 18:27  

wow.. che bella lana!! io voto per l'ultima foto, quelle foglie colorate sono tipiche del tuo stile e una bella botta di colore serve!!
carinissimo anche il cappellino!!

bacioni eli

Lety 11 febbraio 2010 18:49  

anch'io voto per l'ultima foto.. mi sembra proprio molto adatta questa lana grossa alla borsa che hai fatto... con il feltro poi le hai dato quel tocco in più che ci voleva!

Robs 11 febbraio 2010 19:01  

A me piace la borsa così, si si! se poi non ti convince disfa l'ex cappello ;)

amrita 11 febbraio 2010 19:06  

non saprei scegliere,perchè le lane grosse mi son sempre piaciute in tutte le salse.ultimamente sono un pò fissata con i copridivano,copri letto,coperte,cose che coprono e scaldano...vedo la lana così bella da toccare,un fantastico materiale che crea giochi di luce.vuoi mettere un copriletto standardizzato baxxxetti o quel che ti pare,o una coperta fatta a mano,non troppo dritta e magari con qualche punto saltato in qua e là?

SABINA 11 febbraio 2010 19:49  

roberta! ma che bello il tuo blog, mi piace molto questo nuovo layout!
voto per la seconda foto ;)

emilia 11 febbraio 2010 21:25  

Ciao, mi piace più l'idea della borsa che il cappello brava !
In pratica sono due simil rettangoli ? Cuciti poi nei tre lati ?? Mi son spiegata ?? Ciao, grazie e scusa le domande demenziali.
Buona serata :-)

AnnaDrai 11 febbraio 2010 21:28  

ti vedo sempre più appassionata alla lana, io per ora guardo, osservo e prendo appunti ;)

Tibisay 11 febbraio 2010 23:17  

Io voto la versione con il fiore viola, bellissima!!!

Multiductus 12 febbraio 2010 10:11  

La borsa è bellissima, un'ottima idea :)
Io la farei come nell'ultima foto, ma tra le foglioline colorate ne metterei qualcuna del colore del feltro usato per la tracolla, giusto per richiamare...

TSAN 12 febbraio 2010 12:26  

Bella idea quello del cappello per cicciobello la mia bimba me lo ha subito richiesto appena lo farò posterò. Ciao Tiziana

chiara 12 febbraio 2010 15:23  

Mi piace moltissimo quella con il fiore viola, ma mi dici come è fatto? L'idea del feltro e della lana poi mi piace molto, non avevo mai pensato al mix. Bel lavoro!

Ely 12 febbraio 2010 18:21  

bellissima la trasformazione! ciao Ely

helena 12 febbraio 2010 20:39  

Perfetto! Adoro quel fiore!

Vero al 100% 13 febbraio 2010 14:20  

La borsa mi piace molto! Ma anche io, come Vannalisa, avrei fatto la tracolla più lunga! E mi piace la decorazione con le foglie!

RID 13 febbraio 2010 14:51  

La borsa mi piace tantissime!!!! Voto per l'ultima
Baci!!!!

manuscrap 13 febbraio 2010 16:13  

a me piacciono tutte le versioni, ma io non faccio testo, mi piace tutto quello su cui metti le tue mani d'oro... Elsie l'ho conosciuta l'anno scorso e lei ricama e cuce anche mentre cammina, mi sa che andreste d'accordo:))) sai che la lana comincia ad ossessionare anche me? ma io la guardo solo o faccio esperimenti immondi :))) a prestooooo ;)

Anonimo,  14 febbraio 2010 16:27  

troppo carina come idea!!mi dici che punto hai usato...sembra maglia inglese ma non credo vero? laura

Emy 15 febbraio 2010 03:52  

Dipende, se è per una bimba allora va bene una versione più colorata come l'ultima, se è per un adulto, è bellissima quella col bottone tondo.
Però forse il manico lo farei più lungo, almeno per metterla a tracolla.

Aurora 15 febbraio 2010 09:12  

io vorrei la seconda foto, mi piace moltissimo la tua soluzzione.
baci

Cristina 15 febbraio 2010 21:48  

Mi piace molto il cappello che si è trasformato in borsa! Genialeeeeeeee!
E con il tocco di colore dato dal feltro, debbo dire che a me piace ancor di più! A prestissimooooooo
Cri

Anonimo,  16 febbraio 2010 11:55  

simpatica la borsa feltro-lana, è un'idea semplice come sempre le tue e raffinata nella rusticità della lana, bello il fiore e la chiusura tonda!
che fai, me la vendi?
baci
nonnapapera

Petunia 16 febbraio 2010 11:59  

A proposito di lana grossa, volendo proprio proprio esagerare, guarda qui:

http://www.ladiesandgentlemenstudio.com/originals/megadoily/
Non male come idea.
ciao e complimenti
Petunia

Fata Bislacca 17 febbraio 2010 09:04  

Sempre bello vedere come da cosa nasce cosa....
Evviva! Cathy

Posta un commento

About This Blog

Informazioni personali

La mia foto
...ero "creativa" anche a 6 anni, passai un'estate a fare collanine da vendere ai tedeschi del campeggio, a 15 cucivo vestiti per me e le mie amiche, a 25 realizzavo plastici per l'Università di architettura, a 40 mi dedico al cucito creativo. Mia figlia di 4 anni è come me. Spero che lei non disperda le energie.

  © Blogger templates The Professional Template by Ourblogtemplates.com 2008

Back to TOP