venerdì 18 luglio 2008

[Borse] Borsine (una al giorno leva la stanchezza di torno!)

"Una mela al giorno leva il medico di torno" per me vale invece "una borsa al giorno leva la fatica di torno". Ormai la macchina da cucire è entrata in me! Non faccio grandi cose ma sono proprio queste semplici che mi permettono di ripetere e ripetere e ripetere le stesse cuciture o lo stesse fasi di montaggio che alla fine c'ho preso la mano e....via, borse a volontà. Mi aiutano a riposarmi e rilassarmi negli intervalli del lavoro. E poi cucio anche a mano per chiuderle.


Ne ho cucite anche altre, questa è un regalo per una mia amica che compie 40 anni. Stoffa Ikea, già vista, ma era l'unica che mi sembrava adatta per lei. Tracolla lunga, comoda da portare sulla spalla di traverso. Proprio un modello per lei, una figlia, un neonato, sempre in giro....



Questa invece è per me, la metterò per il pomeriggio dei festeggiamenti, forse...!. La stoffa fantasia è una maglina di cotone che però ha retto molto bene e non si è deformata con le cuciture. Le tracolle sono due e corte, lunghezza da braccio. Se mi stufo la trasformo in tracolla lunga, non le ho tagliate apposta!



Sono entrambe doubleface - ci sono riuscita finalmente! - internamente lino, esternamente cotone.
Facilissime, in un ora sono pronte. Un gran bel divertimento.
Ne ho fatta una terza ma devo aspettare di regalarla...ed è in cantiere un'altra per un'amica di blog spagnola...e poi altre 3 prototipi per una borsa che si chiarerà 5in1, ma questa è un'altra storia!
"Una borsa al giorno leva la stanchezza di torno"....ma domani torna la mia bambina...il ritmo rallenterà di certo!
Condividi/Segnala questo articolo

3 commenti:

Silvia 19 luglio 2008 22:21  

Ciao Roberta, accendo il mio pc solo oggi data la mancanza di tempo. Come stai? Le tue borse sono davvero carine, recentemente ho fatto cucire alla mia mamma una borsa simile a quelle che hai fatto perchè anche io le trovo molto comode. Ho letto anche il post dei premi: sono contenta che ti abbia fatto piacere ricevere il premio, è più che meritato!
Un bacio
Silvia

Fata Bislacca 21 luglio 2008 11:19  

Ciao Roberta, volevo avvisarti che ho appena postato da me un piccolo Tutor su come fare le proprie etichette, credo ti interessasse. Vedrai, è lapalissiano ma molto efficace! Fai pure girare l'idea visto che il tuo Blog è molto più frequentato che il mio! ... E buone creazioni! p.s. anch'io non riesco a smettere di fare borse... Sono droghe legali... E pensare che fuori c'è tutto un mondo e splende anche il sole, oggi. Quasi quasi esco in esplorazione. Ciao

Daniè 21 luglio 2008 13:20  

Tutte carine, vorrei riuscire a riprendere anch'io la macchina da cucire ma il tempo è tiranno. Per tutto ciò che vorrei fare non mi basterebbero giornate da 48 ore!!! per ora ho iniziato una biccola borsetta all'uncinetto, che comporta poco ingombro
Daniela

Posta un commento

About This Blog

Blog Archive

Informazioni personali

La mia foto
...ero "creativa" anche a 6 anni, passai un'estate a fare collanine da vendere ai tedeschi del campeggio, a 15 cucivo vestiti per me e le mie amiche, a 25 realizzavo plastici per l'Università di architettura, a 40 mi dedico al cucito creativo. Mia figlia di 4 anni è come me. Spero che lei non disperda le energie.

  © Blogger templates The Professional Template by Ourblogtemplates.com 2008

Back to TOP