mercoledì 17 dicembre 2008

[Idee per Natale] Biglietti di Natale molto Scrapbooking!

Post breve breve perchè non ho tanto da spiegare. Questi biglietti sono nati solo grazie a Tiz e alle sue macchinette da vera Scrapper che ho utilizzato al Meeting e con cui ci ha fatto fare un pò di scorte. Io ho conservato anche gli "scarti" dei tagli che sono stati fondamentali.



Se non sbaglio le chiamano tags ma non ne sarei certa..in questo non sarò mai una scrapper...perdonatemi!

Queste "macchinette" (fustellatrici) sono meravigliose, mi piacerebbe averle solo per la carta mentre per il feltro e la stoffa continuo con le forbici con molto piacere e divertimento. Ma per la carta...prima o poi me le compro e chi volesse darmi qualche dritta è la benvenuta. (Alessia, Simona, Alessia, Gloria, Tiz, Manu, Anna, Cri, Lisse...baratto la consulenza con piacere!)

Io ho usato soltanto un pò di biadesivo con spessore comprato in ferramenta, e un pò di fettuccia e spago grezzo...carte scrap...altro non c'è. Sto iniziando a crearmi un mio "stile" o la mia maniera che era la cosa che cercavo per iniziare a fare un pò di scrapbooking e mi rendo conto che anche qui più fai e più apprendi e più riesci ad acquistare sicurezza meglio riesci a dosare senza strafare. Mi fà stare tranquilla a giocare...Per ora mi sto divertendo anche così!

Questi lì ho fatti per un paio di pacchetti di vendita di Etsy, usando le sagome di alberelli e le sagome dei dischi.
mentre questi per i regali dei Bislacchi.
Qui ho usato lo "scarto" del taglio nella carta fatto dalla lama. Oltre agli alberelli i fiorellini.

Continuo a provarci..in cantiere gli ultimi definitivi per Natale.
Condividi/Segnala questo articolo

16 commenti:

lamagagiò 18 dicembre 2008 07:57  

Ma sei diventata sonnambula?
Non ti hanno mai detto che di notte si dorme?
Scherzi a parte...belli, belli, belli! Ma perchè, c'è una carta particolare per fare lo scrapcomesidice?
P.S.: stanotte mi salvavi da una situazione orribile.

Alessia 18 dicembre 2008 08:38  

Che belli Roberta! Mi piace molto la scelta dei colori e secondo me lo scrap ti sta prendendo la mano, ma sempre col tuo stile semplice, che è il mio preferito! E l'idea di utilizzare anche lo scarto (detto tra noi mica si vede che era lo scarto del taglio!! sembra fatto apposta così!)... Hai ragione, la pratica aiuta, anche io ho sempre paura di esagerare, dosare senza strafare potrebbe essere il mio motto! buona giornata!

manuscrap 18 dicembre 2008 08:50  

Roberta, queste tags (si si, ma chiudipacco è lo stesso :) ) sono BELLISSIME ! di un gusto davvero raffinato! se riesci, nel mio blog c'è un post troppo lungo in mezzo al quale c'è anche una di queste macchine infernali che mi ha portato un certo Babbo Natale e che è stata usata da due elfi che mi sono venuti a trovare :)))) magari prima o poi riusciamo a combinare un meeting abruzzo-marche-umbria!!!!!!!! mi piacerebbe molto :)

r e b e c k a 18 dicembre 2008 09:37  

Molto carini! Sono tags da conservare e usare come ornamenti per il prox anno.
Buona giornata! :)

donnaraita 18 dicembre 2008 10:29  

Ciao Roberta riesci sempre a stupirmi per la tua semplicità. Io ho provato a fare un pò di scrap... non so forse sono negata o forse ho bisogno di fare un piccolo corso per capire qualche regola fondamentale. L'anno scorso ho fatto qualche bigliettino per Natale ma non riesco a dare quell'effetto da vera scrapper... sigh. Però non mollo magari prendendo spunto dalle "maestre" del web, chissà che non mi venga l'ispirazione giusta. Ciaooooo a presto

Vania e Paolo 18 dicembre 2008 11:06  

E se non fossero stati "scarti" cosa ne usciva !!??? Hi,hi...
Li trovo semplicemente di grande stile !!
Vania

Lisse 18 dicembre 2008 11:52  

esatto roberta si chiamano proprio tag! secondo me tu sei scrapper dentro, anche se non lo sai ancora! :)
le fustellatrici sono molto comode, quelle delle forme base sono le più utili (cerchio, quadrato, cerchio smerlato), le altre alla lunga stufano e non le usi più. ci sono anche macchinette che tagliano carta e feltro, la sizzix mi pare tagli anche la stoffa, ma se vuoi tagliare solo la carta, ti posso consigliare in privato qualche shop dove vai a colpo sicuro :)

rosyscrap 18 dicembre 2008 14:48  

anche io quando fustello conservo tutto quel che resta e vedo che ne hai fatto venire fuori biglietti deliziosi

sammy,  18 dicembre 2008 14:56  

per tutto quello che fai ti dico che sei...semplicemente fantastica!!!!
ma come fai??me lo chiedo sempre!
e come ti hanno gia detto il tuo stile semplice ma cosi ricercato....dolce ma così d'effetto....e' davvero bellissimo!!
un abbraccio
sammy

Cristina 18 dicembre 2008 16:50  

Roby direi che i tuoi esperimenti sono più che riusciti!!! Hai detto bene sono delle tag e sono decisamente belleeeeeeeee!
Per gli attrezzi ti mando con calma una mail!
Intanto ti mando un bacione
Cri

Francesca Righi 18 dicembre 2008 19:06  

Carinissimi questi bigliettini!!

Mammafelice 18 dicembre 2008 22:40  

Io, che sono una vera riciclona, sai cosa uso per 'sollevare' le figure nei miei biglietti scrap?

Dei vecchi feltrini da mettere sotto le sedie, inesorabilmente avanzati da millemila traslochi, e inadatti alle nostre sedie attuali.

Qui non si butta niente ehheee.

Giuly 19 dicembre 2008 15:32  

carinissime le tagghine!!
... ma, li da te, le giornate quante ore hanno?? perchè qui 24 non bastano!

lauraelle 19 dicembre 2008 17:11  

Perfetti i tuoi chiudipacco!
e bellissime anch ele borse e le nuove idee dei post precedenti.
Laura

Alessia 21 dicembre 2008 21:42  

Splendide queste tag!
Io lo sapevo che avresti tirato fuori meraviglie anche dalla carta ;)
Per qualsiasi consiglio su fustellatrici & c. io ci sono, le adoro :D
Mi scuso per i commenti rarissimi ma sto ancora aspettando che la telecom riattivi la mia linea :(((

Posta un commento

About This Blog

Informazioni personali

La mia foto
...ero "creativa" anche a 6 anni, passai un'estate a fare collanine da vendere ai tedeschi del campeggio, a 15 cucivo vestiti per me e le mie amiche, a 25 realizzavo plastici per l'Università di architettura, a 40 mi dedico al cucito creativo. Mia figlia di 4 anni è come me. Spero che lei non disperda le energie.

  © Blogger templates The Professional Template by Ourblogtemplates.com 2008

Back to TOP