venerdì 21 novembre 2008

[Tutorial] : Ero in debito di Tutorials ma...

Il testo fra le parentesi quadre è una premessa che se vorrete leggerete altrimenti passate avanti.


[il mea culpa...(da leggere se ne avete voglia)

Confesso con molta franchezza che mi ha provocato un senso di "nausea" o forse di delusione il mio Blog relativamente al Candy passato. Riconosco di essere una persona ingenua, da sempre, ma mi sento allo stesso tempo di aver imparato diverse cose in questa occasione, e in futuro non ripeterò gli stessi errori.

Sbaglio numero 1: il doppio commento è stato uno sbaglio; è una formula usata nei Giveaway americani e fondamentalmente strumento di Marketing che non si addice al Candy. Un ibrido generato anche qui con ingeniutà e di cui mi sento responsabile. E' stato un mio errore e quindi non posso certo prendermela con le persone che di passaggio hanno lasciato un commento senza alcun interesse specifico per il mio blog e per i miei lavori e che non sono ripassate per congratularsi con i vincitori.
Ma...ora dico la mia...
Ho sempre odiato il termine "Norme Deontologiche" nella professione, penso che non sia un problema di norme, in qualsiasi lavoro o relazione ciò su cui ci si deve basare è il buon senso, il rispetto e il tatto per potersi confrontare con gli altri. Basterebbe per capirsi al volo. Conosco tante Bloggers così a cui non sarebbe necessario precisare alcunchè ma a volte è necessaria una selezione per evitare inutili delusioni.


Il valore del Candy..da restituire
Ho appena concluso il tutorial degli uccellini abbinato al Candy e vorrei in qualche modo poterlo dare a chi veramente mi segue affinchè abbia e restituisca al Candy stesso il suo valore originario.
Cristina l'ha ricevuto prima di questo post per un diritto acquisito dalla vincita stessa, anche questo è il valore del Candy..

Non sto mancando alla parola data è che mi sembra che il regalo sia una beffa per me e non lo sarà se solo chi bussa alla mia porta chiederà permesso, grazie, e prego e saluterà prima di andarsene...è solo un problema di buon senso..il senso del blog stesso!]

Se volete scaricare il Tutorial leggete il testo precedente fra le [ ...] altrimenti continuate la lettura...senza scaricarlo.

Il tutorial degli uccellini verrà dato in cambio di un sorriso -come diceva anche la mia amica Fata - che potrà arrivarmi via mail o via commento non ha importanza...(chiamiamola pure "Una campagna per un sorriso"!!)

Darò come sempre ho dato, in cambio soltanto di un semplice e sincero sorriso.


...per stabilire una regola.


Qui ancora, il mini tutorial punti dell'unico punto difficile da praticare ma difficile è una parola un pò troppo grossa!! Consiglio, aiutatevi con un'altro ago a tirare il nodo..

Comunque lo trovate anche qui, in video, chiamato Punto Francese.


Ma ero in debito anche per questo altro tutorial che mi ero ripromessa di postare tanto tempo fà e quindi sollecitato da diverse persone in questo tempo. Questa pochet "PortaGioie" la vedete anche qui e qui con varianti diverse.

Quindi con grande piacere vi metto a disposizione questo Tutorial facile facile per un regalo carino ed utile a qualcuno. Io lo chiamo "PortaGioie" perchè è morbido e la forma ispira ad una pochet piuttosto che ad una borsa. Ma può avere mille adattameneti e varianti al tema..provateci un pò anche voi!

Cliccate sull'immagine e salvatela sul vostro pc con il tasto destro del mouse come immagine. E' in formato A4 quindi potrete anche stamparla.










Buon lavoro e buon divertimento. Aspetto sempre le vostre immagini, se ve ne va..ovviamente!!


P.S. Gli uccellini disegnati sulla stoffa del Tutorial PortaGioie sono una mia crezione, un tentativo di fare il verso alle tante illustratrici di stoffa che adoro come Cicada Daydream, il suo shop su Etsy e le sue stoffe semplicissime ma meravigliosela, la sua storia, il suo Blog pieno di consigli utili per gli Etsyani e di organizzazione del lavoro...da vera americana in carriera!!

Comunque mette a disposizione Tutorials di oggetti da realizzare ovviamente con le sue stoffe. Questo ne è uno, un Bibs DIY, bavaglino.














Buon lavoro a tutte.
Condividi/Segnala questo articolo

34 commenti:

Marge 22 novembre 2008 01:17  

Concordo con il Mea Culpa, nel senso che trovo molto scemo accaparrarsi i candy di un blog che non si frequenta, non si conosce e di conseguenza non si può stimare intimamente.

Grazie per i tutorial sui nodi e la pochette :) realizzerò sicuramente quest'ultima, prima o poi, e te la farò vedere! Un saluto!

Vania,  22 novembre 2008 10:54  

Cara Roberta, non sono parole mie sono di un libro che tengo sempre a portata di "comodino":"Dobbiamo smetterla di cercare di compiacere gli altri a tutti i costi. Dobbiamo invece cercare di mostrarci per quello che siamo, anche se questo dovesse sgnificare mettere a rischio un' amicizia. Il vero amico è quello che ci accetta per come siamo. L'amicizia si fonda sull'amore e la sincerità. I veri amici accettano la verità e continuano a volerci bene. Non c'e' bisogno di gridare nè di litigare.Basta essere sinceri con se stessi e rispettare le opinioni altrui, rispettare non significa condividerle" Scusa delle parole banali ma a volte (secondo me) proprio perchè sono banali non le prendiamo in considerazione. Con grande stima , ciao. A proposito GRAZIeeee!

Alessia 22 novembre 2008 11:32  

Roberta, non ho capito molto di questo post, però ho capito che c'è qualcosa che ti ha amareggiato e mi spiace molto perchè tu sei una persona deliziosa, disponibile e bravissima in tutto quello che fai!
A proposito, io non mi sono congratulata con le vincitrici! Vado :)

Simo 22 novembre 2008 11:37  

Ciao Roberta. Io sono nei blog da poco, mi sono persa i "precedenti". Da quello che mi sembra di aver capito comunque hai perfettamente ragione...un premio bisogna meritarselo e soprattutto apprezzarlo, è il minimo! Con tante persone nei blog si crea un clima di amicizia, di stima...ed è un peccato che un regalo non vada a una di loro. Comunque, il mondo è bello perchè è vario...c'è anche tanta gente strana in giro (per non dire maleducata...) Grazie per i tutorial, che belli! Ciao, buon fine settimana. Simo

Alessia 22 novembre 2008 11:40  

Uh dimenticavo: GRAZIE per i tutorialini, sai che io ne ho sempre bisogno! I portagioie sono strepitosi, ora mi studio per bene la spiegazione :)

Gloria 22 novembre 2008 12:18  

scusa l'intrusione, forse non dovrei neanche commentare visto che non ho partecipato al tuo candy, però ti lascio lo stesso due righe sperando possano esserti "utili".. Al penultimo blog candy che ho fatto mi hanno lasciato oltre 90 commenti..all'ultimo una settantina.. Pensi che fossero frequentatori assidui del mio blog? ovviamente no.. Quando ho pensato di "pubblicizzare il candy" pensavo fosse un modo per invitare nuove persone sul mio blog che oltre a partecipare al candy avrebbero potuto continuare a visitarmi.. forse lo fanno silenziosamente, a volte lo faccio anche io, lo ammetto, però la maggior parte di loro non si sono mai più fatte vive tramite commenti e un'altra buona parte, di scrappers anche abbastanza note, hanno la gentilezza di lasciarmi un messaggio SOLO quando lancio un blog candy.
Ecco, per me è molto fastidioso questo comportamento, ma per evitarlo cosa si fa? si smette di fare blog candy? si fanno blog candy solo per assidue commentatrici? non si può.. Io a volte faccio dei candy a sorpresa.. ovvero guardo un apersona che in un certo lasso di tempo mi ha lasciato dei bei commenti, che frequenta il blog etc e le spedisco un pensierino di ringraziamento! vuoi un parere? così c'è molta più soddisfazione! la persona che lo riceve è contenta della sorpresa, e segue il tuo blog anche più volentieri.. anche perchè spesso capita che nei blog candy vengano poi estratte effettivamente quelle persone che vengono una tantum solo per un premio.. Vabbè, ti ho già intasato i commenti, ho scritto un tema, mi dispiace!
Comunque ne approfitto per farti i complimenti perchè fai sempre dei lavoretti molto originali e.. frizzanti! :)

RID 22 novembre 2008 12:42  

Querida amiga, no entiendo mucho qué ha pasado pero espero que todo esté bien, te mando un beso tan enorme desde Barcelona

Marge 22 novembre 2008 14:38  

Non ho ben capito il terzo passaggio, quando dici di cucire il lato superiore...non ho capito quale intendi! Grazie ;D

Alessia 22 novembre 2008 14:43  

Cara Roberta, le tue parole mi hanno fatta pensare e riflettere (è una cosa che ci capita spesso in questi ultimi giorni e lo ritengo un regalo che ci facciamo a vicenda, noi lettrici, questo arricchimento). Il Candy è... cos'è un Candy? La tua definizione mi era sembrata bellissima, forse per altri può essere solo uno strumento per pubblicizzarsi, per te non è stato così e deve essere questa la cosa fondamentale! Volevi donare e hai donato, anche se i doni più importanti (per chi ti segue e ti legge) sono la condivisione degli stati d'animo, come adesso, un tutorial che spiega un procedimento, un commento lasciato sui nostri blog, un'idea che travalica le distanze e si materializza in posti diversi grazie a te.
Condivido molto il pensiero di Gloria e trovo che la sua idea del candy a sorpresa sia forse la più azzeccata. Io comunque ti dico grazie per quello che generosamente condividi con noi. E' una nostra libera scelta, quella di condividere, una gioia a prescindere.

Merylu 22 novembre 2008 14:49  

Ciao Roberta!
Posso capire la tua delusione, anche se non ho mai fatto o partecipato a dei giveaway o candy come li chiami tu.
Purtroppo il rischio di vedersi commentare solo nei blog candy c'è ed è molto alto, devi considerarlo quando fai una promozione come questa!
Consolati pensando che c'è gente che ti commenta e che ti segue assiduamente, sempre =)
Un bacione e buon fine settimana!
Mery

Giuliana 22 novembre 2008 17:50  

Grazie per i tutorial!
Preziosi è dire poco!
Apprezzo molto i tuoi lavori, ci tenevo a dirtelo anche se commento poco...
La verità è che non sono capace a tradurre in parole non banali l'entusiasmo per i tuoi lavori!!!!

Elisa 22 novembre 2008 19:20  

Sono d'accordo...
credo crei amarezza...cmq credo che le persone che ti stimano e che ti seguono sono molte...perché le tue idee sono favolose !!!
Grazie per i tutorial...io non sono molto pratica con il feltro ... eh eh eh... ma mi piacciono moltissimo...
Ciao

Roberta Filava 22 novembre 2008 22:49  

@tutte: ragazze che dirvi? io pensavo di creare dei problemi a parlare di questo problema che mi ero andata a cercare personalmente! grazie per i consigli, mi piace l'idea di Gloria..penserò a un bel tema che me la ispiri.
sono contenta di avere tante persone che leggono il mio Blog ed è sempre curioso di vedere i miei lavori; al di là dell'ingenuità cronica so benissimo chi bussa alla mia porta, anche tutti i giorni e che a volte non riesco a chiuderla a chiave..!
mi attiverò per il candy a sorpresa! grazie ancora per le vostre parole..
roberta_filava_filava

sempre Fata Bislacca 22 novembre 2008 23:01  

Ciao cara!!! Ho già detto tutto quello che avevo da dire ma ho letto tutti i commenti che hai ricevuto e; che dire??? No, hai delle lettrici favolose!!! Sai cosa, si fa come quando si hanno avuto visite moleste; appena se ne vanno si dà aria alla casa, si passa l'aspirapolvere e magari si mette un nuovo mazzo di fiori sul tavolo!!! E finalmente con i piedi sul divano ci si gode la propria famiglia!!! Ottimo il consiglio di Gloria, credo! Io per esempio ora ho fatto una cosa simile che i lettori votano i commentatori che mi hanno dato suggerimenti per il fotoromanzo... Il vincitore riceverà un gri-gri protagonista. E sai cosa? Vota anche chi non ha nulla da vincere!!! Anche io ho dei bellissimi aficionados ed è per me stessa e per loro che mi prendo il tempo di scrivere, fotografare, linkare ecc.... E per le belle amicizie che da questo nascono! Un'altra cosa positiva del tuo candy è che sia andato ad amiche... Vedi, il caso fa bene le cose, come era accaduto per il mio ultimo candy ma anche con il primo che mi ha fatto conoscere 3 ragazze (donne) meravigliose, e grazie ad un piccolo regalo sono diventate delle belle giovani amicizie!!! Io ti abbraccio, sono contenta che ti sei sfogata e che hai ricevuto tutti questi commenti sinceri e pensati!!! Buona notte e buona domenica!!!! Ciao bimba bella, tua Bislacca

manuscrap 23 novembre 2008 19:17  

Ciao Roberta, finalmente ti torno a trovare dopo qualche giorno senza internet.. per il candy cosa ti dico? ad esempio che io ne ho fatti solo due da quando ho il blog, li ho fatti con il cuore, nel senso che avevo voglia di regalare qualcosa a chi mi segue, ma è ovvio che hanno partecipato anche persone che non sono più tornate o che tornano senza commentare, ma questo posso capirlo perchè a volte lo faccio anche io quando sono di corsa. Comunque una cosa che non ho fatto è quella di chiedere di pubblicizzarlo negli altri blog, proprio perchè sono contenta che il candy vada a chi mi segue sul serio e capita nel mio blog perchè ha piacere di farlo e non perchè ha visto il link da qualche altra parte :) questo è l'unico consiglio che mi sento di darti, ma anche lìidea di Gloria è carina :)))) grazie per i tutorial, chissà mai che non mi decida a provare la pochette!!! un bacione

Nicoletta 23 novembre 2008 22:25  

ti faccio i miei complimenti!! tutti i tuoi lavori sono meravigliosi! un ringraziamento anche per i tutorual..magari mi cimento in qualcosa:-)
A presto

Chiara 24 novembre 2008 09:56  

Ciao Roberta! forse mi sento chiamata in causa perchè il primo commento che ho lasciato sul tuo blog è stato proprio sul blog candy... il fatto è che io passo di qui tutte le settimane ma spesso sono quasi "in imbarazzo" nel lasciare commenti perchè chi ti lascia i commenti sembra che sia molto in confidenza con te e allora mi freno... prometto che commenterò più spesso. in ogni caso lasciatelo dire: i tuoi lavori sono meravigliosi!!! Magari fossi in grado di fare io delle cose così belle!!! A presto... Chiara

Alessia 24 novembre 2008 10:07  

Chiara, rubo la parola a Roberta per dirti che la confidenza ce la siamo conquistata sul campo, commentandoci e "piacendoci" a vicenda, pur non essendoci mai incontrate perchè (PURTROPPO!) siamo lontane lontane.
Non sentirti in soggezzione perchè un commento anche piccolissimo, anche solo un ciao se è sentito fa molto piacere :)
Se frequenti anche blog stranieri ti sarai accorta che il numero di commenti è altissimo proprio perchè loro scrivono quello che pensano anche se sembra solo una piccola cosa, non deve essere un obbligo ovviamente ma proprio un piacere da ambo le parti.

Alessia 24 novembre 2008 10:14  

Sto invadendo i commenti ma: come ho scritto soggezione?????????? OMG! :D

Lisse 24 novembre 2008 14:52  

dopo aver letto i commenti ho capito un po' meglio cosa volevi dire; non so darti un consiglio perchè io il mio blog candy l'ho fatto proprio per fare un po' di pubblicità al blog, quindi aver visto persone nuove che commentavano mi ha fatto piacere....spero che tornino a leggermi ma se non lo faranno....beh, era un rischio calcolato! Tu invece sei partita da un punto di vista diverso, adesso lo capisco.
Cmq l'idea di fare un blog candy a sorpresa è carina! magari premiare chi inconsapevolemente lascia il commento n. 100 oppure n. 1000 oppure n. 12.415 ;P
Tu comunque continua così che sei forte!

Fior di Mela 25 novembre 2008 13:38  

Cara rob. mia nonna qst nodi li fa da sempre e nn sapevo come si chiamassero ps vorrei proprio rifare i tuoi uccellini cono così belliii ps2 Mia nonna con ql nodo ci fa dei fiorellini qualcuno ci ha mai provato lei lo chiama roccocò.. per la questione dei candy io me posto molti e in molti siti ci rimango magari nn posto sempre ma mi piace tenermi aggiornata su quello che accade e sulle nuove creazioni ... nn mi piace spammare con 12 mila post magari dicendo solo che una cosa mi piace io posto solo qnd sono davvero colpita...
Fiordimela

donnaraita 25 novembre 2008 14:39  

Ciao Roberta, sono proprio dispiaciuta, in tutta sincerità non ho partecipato al tuo blog sperando solo di vincere il tuo premio. Apprezzo tantissimo il tuo lavoro, cosa che ho espresso mille volte, sei troppo brava e mi hai anche dato la carica per provare a fare delle cosine prendendo spunto dal tuo fantastico lavoro. Non prendertela.... alla fine la scrematura avviene in modo naturale, l'unica cosa è che forse si rischia di premiare una persona che in effetti non merita il tuo impegno. Tu comunque continua così... brava, brava, brava.
PS: ho visto che hai apprezzato il mio primo tentativo di realizzare delle ciabattine, ti ringrazio tantissimo. Ciao e a presto....

Anonimo,  28 novembre 2008 16:26  

Ciao Roberta, sono molto dispiaciuta della tua "delusione", mi rendo conto che un blog vive anche dei commenti dei visitatori e mi rendo anche conto che io sono una dei tuoi visitatori silenziosi... nel senso che a volte ho così poco tempo (con 3 figli e un lavoro e tutto il resto) che vengo a trovarti, ad ammirare le tue opere, a sognare un giorno di poterti "imitare" e a non lasciare sempre commenti, ma non perchè tu non mi stia a cuore o non mi interessi, semplicemente perchè vado sempre di corsa .... anche in rete! Però i tuoi pensieri mi hanno fatta riflettere e stò cercando di migliorare pensando anche a voi che spesso condividete con noi le vostre giornate. Un abbraccio e un bacione, Beta.

AnnaDrai 29 novembre 2008 00:17  

Cara Roberta, sei stata un po' criptica, ma credo di aver capito il succo di questo post. Mi dispiace per la tua amarezza o delusione, ma succede così... ai blog candy si "fanno vivi" tutti: quelli che passano per caso, coloro che in genere passano, ma non commentano, gli assidui frequentatori...
Certamente spesso si dà per scontato tutto ciò che di buono c'è sul web... e si dimentica la buona educazione.
E a proposito di buona educazione, mi sa che nemmeno io mi sono congratulata con le vincitrici... cerco di rimediare ;)
E sempre riguardo l'educazione: grazie per i tuoi meravigliosi tutorial!
un bacione

Marzia 29 novembre 2008 12:26  

io non so se ho partecipato al tuo blog candy,non so se pensarla come te, nel senso che se vuoi che partecipino solo le amiche o le future amiche, questo è un mondo un pò bislacco ma poi neanche tanto, anche nella vita "reale" ci sono amiche che vanno e amiche che vengone, che ringraziano e no, che ti chiamano anche per un solo ciao, e altre che stanno bene anche senza nessun ciao...
sinceramente a me fa piacere che a ricevere sia anche chi non conosco, se poi non si farà più sentire, pazienza, non si può avere tutto al mondo! non sapevo che il blog candy avesse delle regole ben precise, ma credo che poi uno sul prorpio blog possa anche modificarle!
Comunque il tuo pensiero lo capisco, perchè poi scrivendosi a vari candy molti li perdi di vista, se non sei tu la vincitrice!ma anche in altre occasioni ti assicuro che dei complimenti, non li ricevi da tutte le "socie".
Da quando ci sono anch'io ho una piccola critica; quando si spedisce non sai mai se arriva, anche per racc. e penso si faccia poca fatica, quando arriva un pacco avvertire l'abbinata, invece a volte passano giorni settimane e niente, si possono aver problemi certo, ma questa è cortesia, e un'altra è per chi prendi gli impegni per scambi vari e poi il tempo passa e chissene frega, io invece credo che sia giusto anche se con molto ritardo fare quello per cui si era iscritti! Ora basta, ho detto troppo!
Complimenti per il tuo blog e tutti i tuoi lavori
ciao
Marzia

Anonimo,  31 dicembre 2008 15:18  

Ma che brava!
Ho trovato il tuo sito girovagando in rete ed ora non lo lascio più...
Grazie per le cose belle che fai: sono una carezza per gli occhi e per il cuore :o)

Donatella

monicc 31 dicembre 2008 18:19  

Ciao Roberta, io ti ho scoperta da poco ma non passa diorno che non faccio una capatina sperando in un tuo nuovo post.
Rinnovo i miei complimenti sei davvero molto brava.
Moni

polepole 21 gennaio 2009 11:51  

Ciao!
ti ho appena conosciuta e scopro un mondo nuovo, pieno di sorprese, di cose belle, di pensieri, di idee, emozioni, sensazioni. Sei architetto, sei mamma, sei una inventrice da urlo, il tuo blog è davvero uno spettacolo. Ti faccio tantissimi complimenti: da oggi hai una lettrice in più, ho capito poco di quello che è successo ma leggendo i commenti si vede che hai tantissime persone affezionate, che ti seguono e che apprezzano ciò che dai loro.
Dare è sempre un regalo anche per chi lo fa, secondo me, e nei miei princìpi c'è una frase che non scorderò mai: dai tutto quello che hai di buono agli altri, prendi tutto quello trovi di positivo negli altri. Certo che se tutti seguissero questa frase...
comunque complimenti ancora e... grazie in anticipo di tutto quello che darai anche a me da oggi. In cambio cercherò di darti quello che potrò di mio: un sorriso ed un pensierofelice a te!
polepole

MOMMI 3 febbraio 2009 14:47  

ciao roberta,. è la prima volta che vado sul tuo blog, trovato a scatole in cinesi attraverso altri. mi sembri una persona che ama condividere...sono anche io così, la delusione spesso è dietro l'angolo, ma oltre al suggerimento di Vania ( e' di Rolla il libro sul comodino ;o) ???) te ne regalo un altro...non avere aspettative sugli altri....condividi e dona se ti va, e perchè ti va...meno delusioni sicure :)
un abbraccio e BRAVA per il lavoro fortemente creativo e sperimentale che fai :)

Anonimo,  20 maggio 2009 18:24  

digitando bottoni in rete sono entrata nel tuo blog nella pagina del bracciale fatto con Sveva...
la sorpresa era stata già solo nel nome del blog...bellissima citazione a me molto cara!
poi guardando le pagine tra una pausa di studio e l'altra, aprrezzavo quello che vedevo... ma c'era qualcosa in più...un guizzo!!è diventato uno dei miei preferiti...
poi ho visto il tutorial del portagioe...ho subito detto...è un ARCHITETTO....roberta è un architetto!!!!la mia supposizione ha avuto conferma nella lettura del profilo, che non avevo ancora letto!!!
detto questo...volevo solo COMPLIMENTARMI per tutto...e mi auguro (da sola)di diventare il prima possibile una tua collega!
lia :)

anannetteegliscimanfù 3 giugno 2009 15:57  

Credo di non essermi presentata nel messaggio precedente...sono anna di www.anannetteegliscimanfu.blogspot.com!Passa a trovarmi se ti va!A presto

Silvia 31 agosto 2009 23:11  

Ciao Roberta, finalmente riesco a vedere, su suggerimento di mia cugina , il tuo blog. Non ho capito cos'è un candy, non sono un asso della rete, ma qui ho trovato un mondo fantastico! Mi ci vorrà una vita per esplorarlo tutto, ma tra figli (4), lavoro e casa conto di riuscirci. Intanto ho addocchiato la borsina cerata (perfetta per il vocabolario di mia figlia). Ti farò sapere se il progetto avrà compimento, intanto grazie per il tuo incredibile impegno e complimenti!!! Silvia

Anonimo,  30 novembre 2009 09:31  

Ciao Roberta,
ho appena scaricato i tutorial della spilla e dell'uccellino, grazie, se riuscirò a realizzarli ti farò sapere (io non sono praticissima, quindi non so quale sarà la riuscita).
Giorgia

Anonimo,  27 novembre 2010 18:19  

ciaoo è la prima volta che passo di quà,non ho letto tutti i commenti...mi dispiace ma spesso anch'io passo senza lasciare commenti e a dir la verità pensavo che potevo dar "fastidio" d'ora in poi cercherò di farlo in fondo anche il tuo sfogo è istruttivo!!! però non te la prendere troppo,spesso si è superficiali solo x fretta!!!

Posta un commento

About This Blog

Blog Archive

Informazioni personali

La mia foto
...ero "creativa" anche a 6 anni, passai un'estate a fare collanine da vendere ai tedeschi del campeggio, a 15 cucivo vestiti per me e le mie amiche, a 25 realizzavo plastici per l'Università di architettura, a 40 mi dedico al cucito creativo. Mia figlia di 4 anni è come me. Spero che lei non disperda le energie.

  © Blogger templates The Professional Template by Ourblogtemplates.com 2008

Back to TOP