lunedì 21 luglio 2008

[D.I.Y. Idee] Lasciare la firma: timbri, etichette e altro

E' tornata mia figlia a casa. Accanto alla mia postazione di lavoro c'è stato questo disegno da quando è partita...è di qualche mese fà, fatto a scuola e per fortuna ricevuto durante l'anno e non alla fine. Sono veramente io, vestita tutta di nero, occhiali, capelli castani lunghi ma sempre tirati, le piante e il sole, beh quello c'è veramente sempre, oltre alla cornice.

Questo è il suo stile, manca la firma ma è assolutamente suo.
Io so che è suo e quando l'ha fatto.

Prima o poi lo ricamo da qualche parte. Ho visto dei lavori molto belli con soggetti simili.
E con lei ieri pomeriggio sono andata al compleanno di una amica,Veronica, 40 anni, un neonato e una bimba come la mia, e tanti altri. Pomeriggio al fresco, giardino, piscina, bimbi in totale libertà.



Le ho regalato la borsa (stoffa Ikea) del post precedente e questo è il pacchetto e il primo biglietto scrap (perdonami manuscrap!!).


Ho utilizzato la fettuccia con il mio nome di blog fatta con i miei timbrini di balsa, carta pacchi, carta colorata, cotone Moulinè, pannolenci, un bottoncino e della fettuccia blu. Eppure volevo osare...ma non ci sono riuscita. Mariag mi ha parlato
di una giornata scrap qui in Abruzzo, mi sa che non perderò l'occasione.

Perchè in realtà ogni volta che faccio un regalino scatta anche la necessità di firmarlo e incartarlo, perche si vuole che sia un ricordo di qualcuno e per sempre .



E qui ogni volta un problema. Per questo i timbri e per questo un'idea di Fata Bislacca postata proprio per me, appena conosciuta, che non dispiace affatto, rapida, non totalmente handmade ma sicuramente molto versatile e comoda. Grazie per il tutorial (cercherò la carta sicuramente) e per la sua seriosa allegria.






E poi sono innamorata dei timbri ed ho trovato questa meraviglia su Flickr e su Etsy. Lei/lui si chiama CraftPudding. Se le mandi la foto della tua bimba lei ti fa il timbrino con il ritratto ma anche tanti altri soggetti. Mi sa che farò un acquisto a breve. L'ho conosciuta in un gruppo di flickr "made with linen", oggetti handamade fatti con il lino. Qui l'iscrizione.










Sto studiando il problema. Appena trovo il materiale da incidere sicuramente ci provo anche se sarà necessaria un'attrezzatura sicuramente meccanica. Se avete altre idee sono qui...
Condividi/Segnala questo articolo

7 commenti:

Daniè 22 luglio 2008 08:45  

Ciao Roberta, nello scrap devi lasciarti andare ai tuoi gusti oltre al fatto che devi conoscere i materiali (soprattutto carta e cartoncini). Non è necessario avere tanto materiale. Nel mio ultimo post ho rifatto un biglietto che facevo prima dello scrap. Poi se all'inizio hai bisogno di aiuto, come nel cucito esistono i cartamodelli, nello scrap esistono gli sketch, dei modelli da seguire per fare anche dei biglietti. E cmq io sono qui.
Daniela

manuscrap 22 luglio 2008 11:34  

Roberta, va benissimo :))) devi solo lasciarti andare a quello che la fantasia ti suggerisce e io non sono poi davvero un'autorità in materia :)))) piano piano capirai cosa ti piace usare e in quale modo, con la pratica :)))
il collage purtroppo si è cancellato da solo quando ho dovuto formattare il computer... lo avevo incollato ad un file Corel Draw che adesso non ho più, lo devo installare di nuovo... uffa... ma appena posso volevo sostituirlo con un altro :)

grazie anche per i link, vado a dare un'occhiata :))) se vuoi sapere qualcosa di più sui timbri, dalle tue parti c'è scrappola che li fa, lei è dolcissima e disponibile e sicuramente ti saprà dare indicazioni, ti dò l'indirizzo del blog:
http://www.fruple.com/scrappola/
scusa se ho scritto troppo!!!!
ciaooooooo

zarinaia 22 luglio 2008 20:05  

E' sempre tutto così bello qui nel tuo blog! Ma se ti cimenti anche con lo scrapbooking non ce la faccio più a tenerti dietro! :)
Questa volta però i complimenti più grandi li mando alla tua piccola Sveva: il suo disegno è una meraviglia!!!! ...e mi ha fatto ricordare con rabbia il fatto che non riesco a trovare in Italia informazioni su dei colori a cera speciali che i bambini possono usare senza problemi su un foglio di carta...ma che...magia...permettono ai grandi di stirare il capolavoro su una stoffa per renderlo...fisso! Li vende crayola sul sito americano...mi toccherà comprarmeli proprio lì...lo so...sono troppo belli...
Ciao. A presto.
Eleonora.

AuLore 22 luglio 2008 22:10  

ciao bella, eccomi!!!!!!!!!!!! subito da te.....si Tizianuccia nostra (scrappola) fa i timbri....se glielo chiedi sono sicura che te li porta per il meeting......ora cerco la tua mail e ti mando l'invito al nostro gruppo!!!! un bacio e a presto.....

AuLore 24 luglio 2008 13:22  

hai ricevuto la mia mail??? facciamo così: contattami su aulore@libero.it così ci mettiamo d'accordo!!!!!

Alessia 29 luglio 2008 17:19  

Posso dare un suggerimento?
Io credo che questa artigiana faccia i timbri con le gomme da disegnatori, le facevo anch'io quando andavo a scuola ;)
Comunque è bravissima ed anch'io l'ho messa tra le mie preferite su etsy!

Alessia 29 luglio 2008 17:21  

Uh dimenticavo ma quanto sei brava???

Posta un commento

About This Blog

Blog Archive

Informazioni personali

La mia foto
...ero "creativa" anche a 6 anni, passai un'estate a fare collanine da vendere ai tedeschi del campeggio, a 15 cucivo vestiti per me e le mie amiche, a 25 realizzavo plastici per l'Università di architettura, a 40 mi dedico al cucito creativo. Mia figlia di 4 anni è come me. Spero che lei non disperda le energie.

  © Blogger templates The Professional Template by Ourblogtemplates.com 2008

Back to TOP